RTT.1

Finalità del progetto

Questo razzo modello ha lo scopo principale di testare la nuova avionica di bordo, composto da una PCB integrata in un sistema di supporto stampato in 3D, che permetterà oltre alla raccolta dei dati di volo l’attuazione tramite un altimetro e relativo software di volo di un sistema di separazione pirotecnico. Quest’ultimo sarà un particolare sistema atto a pressurizzare tramite polvera nera dei piccoli cilindri d’ottone dove è inserita l’ogiva, in modo da espellerla e permettere l’estrazione del paracadute. Sarà inoltre il primo modello a testare un motore ricaricabile, che permetterà l’utilizzo di svariati motori, in questo caso da classe G a H, che permetteranno un lancio a quote comunque discrete dato un peso vicino al Kg, facendo entrare a tutti gli effetti il team nell’ High Power Rocketry.

Scheda Tecnica

Dimensioni
111 cm lunghezza, 79 mm diametro esterno
Peso
1016 g
Motori
Casing Cesaroni pro-29 da 3 grani con motori G54, G-68,G80, H87 e H163
Quota Stimata
632 m (Con H163)
Sistemi Testati
Paracadute, Motori ricaricabili, sistema di sgancio a polvere nera custom, avionica e flight software.

La scheda tecnica è vuota

Similmente a RTT-1, questo razzo modello testerà un diverso tipo di paracadute e avrà l’avionica posizionata nell’ogiva, utilizzando infatti come sistema di separazione l’ejection …
Questo gruppo si dedica alla progettazione e realizzazione di sistemi di controllo d’assetto attivo, come una ruota di inerzia, il thrust vectoring control o …
Questo gruppo si specializzerà nell’attuare e ricevere una corretta telemetria durante il lancio del razzo modello, realizzando le componenti necessarie e programmando i software …