Francesco

Finalità del progetto

Questo rover deve il suo semplice design al fatto che è nato per partecipare, insieme al Flight Team, alla competizione ”AUVSI SUAS”, infatti questa imponeva rigidi limiti sul peso massimo consentito. Il rover dopo essere stato sganciato dal drone è in grado di atterrare con il paracadute e raggiungere in autonomia una specifica coordinata trasportando un payload.

Scheda Tecnica

Progetto secondario sviluppato dai membri più giovani del team. Un piccolo rover dotato di 4 ruote sterzanti e un braccio robotico. …
ERA
ERA is the rover we built to participate in the European Rover Challenge 2022. It features six wheels, a robotic arm and artificial intelligence …
Le academy nascono per i nuovi iscritti che non hanno delle conoscenze di programmazione e modellazione 3D necessarie per poter lavorare subito su un …